Come fare gif con WhatsApp partendo da un video già caricato

Una delle recenti funzioni dell’applicazione WhatsApp è rappresentata dalla possibilità di fare delle gif. E questo significa che si possono creare ed inviare gif rispetto a quelle già esistenti. Ad esempio, per fare gif con WhatsApp basta utilizzare uno dei video che sono già presenti sul proprio cellulare.

Come fare gif con WhatsApp

Come fare gif con WhatsApp, serve un video

Con la funzione ‘add a caption’, infatti, si seleziona una piccola porzione del video scelto in modo che questo possa funzionare come gif. In alto sullo schermo c’è infatti la timeline e, nel momento in cui questa è adeguata, WhatsApp lo segnala automaticamente all’utente.

A questo punto apparirà il pulsante per la conversione della porzione di video in una gif. La gif creata via WhatsApp si potrà poi inviare ai propri contatti allo stesso modo di come si inviano le foto ed i video.

Come fare gif per WhatsApp con GIF Me! Camera e con GIF Maker

Se si vogliono utilizzare delle applicazioni, allora GIF Me! Camera e GIF Maker sono tra le app più scaricate sull’App Store e sul Google Play. GIF Me! Camera è un’app a pagamento per iOS ed anche per Android. Questa permette, tra l’altro, di applicare filtri di colore in tempo reale.

Mentre GIF Maker, app per il sistema operativo Android, è gratuita e permette di realizzare delle gif animate inserendo pure effetti divertenti, bizzarri ed anche inquietanti.